Il vento dell’Europa

Il Parlamento [europeo] ha approvato, con 221 voti favorevoli, 195 contrari e 3 astensioni, la relazione annuale 2002 sui diritti fondamentali nell’Unione europea elaborata da Fodé SYLLA […]

Discriminazione fondata sull’orientamento sessuale

  • ribadisce la propria richiesta agli Stati membri di abolire qualsiasi forma di discriminazione – legislativa o de facto – di cui sono ancora vittime gli omosessuali, in particolare in materia di diritto al matrimonio e all’adozione;
  • raccomanda agli Stati membri di riconoscere, in generale, i rapporti non coniugali fra persone sia di sesso diverso che dello stesso sesso, conferendo gli stessi diritti riconosciuti ai rapporti coniugali, oltretutto adottando le disposizioni necessarie per consentire alle coppie di esercitare il diritto alla libera circolazione nell’Unione;


Alcuni deputati italiani hanno proposto un emendamento (che è stato bocciato) per cancellare questi due punti specifici dal rapporto; ecco tutti i nomi:

Forza Italia: Giacomo Santini, Marcello Dell’Utri, Francesco Fiori, Luigi Cesaro, Francesco Musotto, Giorgio Lisi, Stefano Zappalà, Paolo Bartolozzi, Mario Mantovani, Umberto Scapagnini, Renato Brunetta, Guido Podestà, Generoso Andria, Giuseppe Nisticò, Antonio Tajani, Jas Gawronski
Lega: Mario Borghezio, Gian Paolo Gobbo, Francesco Enrico Speroni
UDC: Raffaele Lombardo
PPI: Guido Bodrato, Luigi Cocilovo, Luigi Ciriaco De Mita
Margherita: Giovanni Procacci, Paolo Costa
Alleanza Nazionale: Franz Turchi, Antonio Mussa, Sebastiano Musumeci, Roberta Angelilli, Cristiana Muscardini, Sergio Berlato, Mauro Nobilia, Roberto Felice Bigliardo

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.