Regina mica per nulla

La regina d'Inghilterra
© Ansa
La regina d’Inghilterra ha letto oggi in Parlamento il programma legislativo 2003/2004; all’interno è presente il Civil Partnership Bill, che dà il diritto di matrimonio alle coppie formate da individui dello stesso sesso. La Gran Bretagna, dunque, segue la linea già adottata da Paesi come Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia, dove è già permesso – in un modo o nell’altro – a due donne o due uomini di avere garantiti gli stessi diritti che hanno coppie formate da persone di sesso diverso.
Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.