E con le dita nel naso come la mettiamo?

Un medico, finito sotto processo perché aveva chiesto a una sua paziente di masturbarsi durante una ecografia vulvare, è stato alla fine assolto:
La Cassazione ha riconosciuto “una certa valenza scientifica” alla pratica della masturbazione prescritta per ottenere ecografie più definite della zona genitale della donna [Repubblica.it]

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.