I panni sporchi si lavano in famiglia

Il governo esclude due ricercatori dall’Osservatorio Nazionale della Famiglia perché nei loro studi si sono occupati anche di famiglie omosessuali (comunicato stampa Arcigay | interrogazione parlamentare); più nello specifico il prof. Marzio Barbagli ha pubblicato Omosessuali Moderni – Gay e lesbiche in Italia. Una storia di ordinario regime, con un epilogo legato a Internet: il webmaster del sito dell’Osservatorio si è rifiutato di aggiornare le pagine da dove sarebbero dovuti sparire i nomi dei due fiancheggiatori delle famiglie gay/lesbo. E così oggi la home page del sito contiene solo un comunicato stampa (che riporto qui), in attesa che il “chi siamo” sia opportunamente modificato per contenere i nomi di bravi professori cattolici che – loro sì – sapranno davvero studiare le famiglie (chi volesse vedere la vecchia pagina con il “chi siamo” incriminato, la può trovare qui, grazie alla cache di Google).

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

1 Comment

Comments are closed.