Da Madrid

Underworld, che vive nella capitale spagnola, scrive oggi:
un obitorio è stato montato in un padiglione della fiera di madrid; un amico vigile che stanotte era li di servizio mi ha raccontato un solo dettaglio terrificante: lo squillo impazzito dei cellulari dentro molti dei sacchi contenenti i cadaveri

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.