L’uomo che non deve chiedere mai

È dunque un grande ritorno, ma non c’entra con il buon vecchio Denim, si tratta infatti dello slogan delle nuove collezioni D&G per la moda uomo della prossima estate. I commenti di oggi riportavano tutti più o meno la stessa frase (suppongo figlia di un qualche comunicato stampa):

Questo nuovo playboy è ben interpretato in passerella da Dennis, aitante diciottenne di Cinisello Balsamo che fa la più applaudita uscita in jeans a torso nudo, ma con vero cucciolo di tigre in braccio

Ora, a parte alcune considerazioni sparse: 1) questo Dennis è un gran bel pezzo di figliuolo, 2) Cinisello Balsamo si prende una bella rivincita su Venice Beach, l’Australia, ecc.ecc, 3) da vero animalista dovrei forse inorridire (come dice j.) per l’uso strumentale di un cucciolo di tigre che dovrebbe stare altrove e non sulle passerelle di una sfilata; a parte queste considerazioni, dunque, ma non trovate che quell’immagine, quella di Dennis appunto, faccia pensare a tutto (ma proprio a tutto) tranne che a un “uomo che non deve chiedere mai”? Sarà forse per la presenza della tigre, ma appunto a me viene da pensare a un bel tigrotto più che a un playboy. Comunque, questo post serve solo come scusa per pubblicare la foto ;-)

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

7 Comments

  1. spero vivamente che in questi giorni di moda maschile tu riesca a trovare tante altre scuse per pubblicare foto come questa! ;-)

  2. come direbbe qualcuno, Piace un po anche se di soloto preferisco un po piu’ in carne……. per il tigrotto magari era un trudy :-)

  3. 1) Che fosse solo una scusa, l’avevamo capito ;-)
    2) A Cinisello Balsamo evidentemente vengono su bene
    3) Quand’ero all’asilo mi hanno fotografato con un cucciolo di leone. Lo so, lo so, l’effetto non è lo stesso, però, insomma… :-D

  4. se proprio vogliamo dirla tutta, questo dennis ha i piedi troppo lunghi e che orrore quelle scarpe e quei jeans…

    (stavo solo cercando di trovare qualche difetto…)
    ;-)

  5. per carita’ il denis della foto l’e’ caruccio, sissi. pero’ io so esterofila, il nostrano piu’ di tanto ‘un me dice.

Comments are closed.