Bugia

Secondo un sondaggio di Vanity Fair il 60 per cento degli italiani sarebbe contrario al matrimonio tra omosessuali. Posso dire, anche se sono di parte, che non ci credo assolutamente? E che questo genere di operazioni mediatiche serve solo per tenerci ancorati al medioevo, nel quale oramai piace vivere solo a una minoranza?

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

3 Comments

  1. vanity fair, gesu’…
    in quanto a feed rss e gli altri esoterici sw che citi su blog.it: quando torno a milano mi dai ripetizioni di queste cose? altrimenti comincero’ a pensare che anziche’ un blog dovrei usare un diario di quelli col lucchetto e holly hobby in copertina…

  2. Questo 60% può essere reale: è sui matrimoni e non sulle coppie di fatto. Il matrimonio pare essere dato tra uomo-donna esclusivamente, un taboo cattolico, uno spauracchio per chi non sa che l’associazione psicologi americana ha affermato che le coppie gay possono tranquillamente costituire una famiglia e adottare bambini. Gli italiani non sono informati, se questo non cambia sono condannati ad essere gli ‘ultimi della classe’ in fatto di diritti.

Comments are closed.