Se non è buono, di certo è esagerato il Natale

Da questa mattina ad adesso, sono le 16:14, la mia casella di posta aziendale ha smistato circa 95 megabyte di dati. Trattasi in prevalenza di email con auguri di Natale e simili (non spam e non virus). Trattasi di un lungo elenco di maleducati e dissipatori di risorse, di veri inquinatori della Rete. Che palle.

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.