C’eravamo tanto amati

Notizie dal mondo delle coppie eterosessuali, della famiglia, della pietra sulla quale pare fondata tutta la vita dalla Repubblica italiana: una crisi ogni due matrimoni. Così titolava Il SOle 24 Ore di ieri. Nel 2003 il bilancio di unioni, separazioni e divorzi è impietoso: il 50% delle coppie si divide. I figli, gli stessi figli che non possono essere cresciuti da una coppia omosessuale perché hanno bisogno di una mamma e di un papà, i figli dunque sono divisi tra assegnazione alla madre, affido condiviso e altre iniziative del genere. Ma certo, cresceranno meglio in queste sacre famiglie ufficiali, piuttosto che con due unitissimi genitori omosessuali.

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.