Amici di Maria de Filippi, mi tocca difenderlo

Da un po’ di tempo ragioni familiari mi hanno portato a vedere qualche puntata di Amici. L’altra sera Platinette – che è una delle commentatrici fissi in trasmissione – ha dato della stronza a una tipa del pubblico, come riferisce puntualmente Repubblica ieri. L’indignazione è sostenuta pensa un po’ dal Moige e dal Codacons, cioè due organizzazioni che, su fronti diversi, non perdono mai l’occasione di stare zitte. Ma il punto è un altro, cioè perché Platinette ha dato della stronza a una del pubblico? Perché questa signora ha definito “mezzo maschio” uno dei concorrenti; inutile dire, è un concorrente un po’ effemminato. Quella è evidentemente una stronza, ma ben più stronzi tutti quelli che non hanno citato questo dettaglio nel ricostruire la vicenda; c’era da indignarsi per un grave caso di omofobia e invece si viene trascinati in una patetica polemica sul linguaggio.
Quanto a me, se qualcuno riesce a salvarmi la prossima domenica…

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.