Senza parole: aggredito il presidente di Arcigay Milano

Paolo Ferigo, il presidente del Cig di Milano è stato aggredito ieri sera in una pizzeria milanese:

(ANSA) – MILANO, 16 MAG – Aggressione per il presidente del comitato provinciale milanese di Arcigay, Paolo Ferigo. L’esponente dell’associazione – così si legge in una nota della stessa Arcigay Milano – “durante una cena in pizzeria in via Cadore è stato aggredito con pugni e schiaffi e minacce di morte” dopo che, insieme ad altre sette persone, era stato oggetto di “pesanti battute e parole di scherno” da parte di due avventori del locale nel corso della cena.
Secondo la nota di Arcigay Milano – che osserva come “il tutto si sia svolto nella totale indifferenza degli altri clienti” della pizzeria – la polizia, avvertita immediatamente, è arrivata sul posto una ventina di minuti dopo l’accaduto mentre “l’aggressore è riuscito ad allontanarsi su un mezzo di servizio dell’Atm”.
A giudizio di Ferigo – che ha fatto ricorso alle cure dei sanitari presso il pronto soccorso del Policlinico – l’episodio in questione “dimostra come l’omofobia sia un fenomeno ben presente nelle nostre città. È il frutto della campagna di discriminazione condotta nei nostri confronti. Non siamo più nemmeno al sicuro – conclude la nota dell’Arcigay Milano – quando andiamo a mangiare tranquillamente in pizzeria. Tutto questo è triste ed estremamente preoccupante”.

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.