Marmaz vs. ufficio igiene, parte I

Problema: vaccinazioni internazionali e informazioni sulle vaccinazioni, onde evitare di fare cose inutili o di rimanere sospesi dopo consigli vaghi tipo:

Non sono previste vaccinazioni obbligatorie, tuttavia si consigliano, previo parere medico, le vaccinazioni per tifo, paratifo, epatite A e B e vaccinazione antitetanica

E dunque si cerca l’ufficio d’igiene e si trova:

OK, l’accesso al centro di profilassi Internazionale di via Statuto, 5 – dal 1 giugno al 14 agosto 2008, sarà contingentato – ma contingentato come? Te lo dico io. Ti devi presentare in via Statuto verso le 7 del mattino, sperare di essere tra i primi e altrimenti fare il furbo e dare qualche gomitata facendo in modo di essere tra i primi che all’apertura del portone (non dell’ufficio, del portone) possono precipitarsi dentro il salone; a quel punto ti basta individuare un foglio A4 appeso a un cartello, capire che devi scriverci sopra il tuo nome e poi la prima parte è fatta. Quella è infatti una pre-pre lista. Ci sono 50 + 30 righe. Cinquanta nomi per la mattina, 30 per il pomeriggio.

A quel punto che fare? Tu pensi: vado a fare altro e torno tra un paio d’ore. SBAGLIATO! Devi aspettare prima l’apertura vera dell’ufficio (alle 8:30) e poi la distribuzione vera dei numeri (te l’ho detto che è un pre-pre lista). La distribuzione vera per chiamata avviene entro le nove e a quel punto sarai davvero dotato di un numero (da pre-pre a pre). Un numero che ti permetterà di aspettare solo un paio d’ore.

Avendo io sbagliato la prima procedura (sono uscito mentre distribuivano i numeri veri), non so ancora come andrà a finire, ma vi terrò aggiornati. Ah, inutile dire che se uno si presenta alle 8:30, cioè all’orario di apertura degli uffici, non ha nessuna speranza di ottenere numeri o servizi.

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

4 Comments

  1. questo va assolutamente filed in “voglio andare via”

    ottenere un passaporto elettronico funziona un po’ nello stesso modo, comunque.

Comments are closed.