Quel che mi piace dell’America: rassicura e sorprende

Immagine di La strada è di tuttiEro in un piccolo motel, dove cominciava il deserto, eppure potevo essere ovunque lungo le strade d’America e quel luogo sarebbe stato identico, perché in ogni posto d’America sei nello stesso posto. Anche nelle stessa stanza. Soltanto se apri la porta gli occhi si spalancano su panorami inattesi. [Cesare Fiumi, da La strada è di tutti]

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.