Chiude la Libreria Babele di Milano

Sono gay e vivo a Milano. E devo scoprire da un post di Andrew (che è romano) su Queerblog.it che la Libreria Babele ha chiuso. La notizia arriva addirittura da Sciltian, che sta a Toronto.

Nei commenti (#27 e #8) al post di Sciltian c’è il racconto di Rolando, che spiega perché è arrivato a questa decisione.

Io non so che cosa dire: un po’ mi sento un perfetto idiota per come ho scoperto la notizia e un po’ mi sento un perfetto idiota in grande compagnia, noi a Milano abbiamo proprio quello che ci meritiamo.

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

2 Comments

  1. E’ la stessa cosa che ho pensato io, leggendo lo stesso post di Andrew.

    E dire che un paio di mesi fa ero passato davanti alla libreria e l’avevo vista chiusa, con i fogli a coprire le vetrine, con scritto solo “chiusura per cambio gestione”.

    Poi, sapendo della morte (un po’ di tempo) di uno dei due proprietari, la cosa mi sembra anche abbastanza logica.

    Ripassandoci davanti qualche settimana fa mi sono stupito, che fosse ancora chiusa, però non avevo ricevuto altre notizie in merito e avevo presupposto che il cambio andasse per le lunghe.

    E invece…

Comments are closed.