Il Vaticano non vuole che sia depenalizzata l’omosessualità

Serve un commento? Signore, davvero non sanno quello che dicono.

VATICANO: NO A PROPOSTA UE PER DEPENALIZZARE OMOSESSUALITA'
(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 1 DIC - Il Vaticano e' contrario alla proposta che la Francia, a nome dei 25 paesi della Ue, si appresta a fare all'Onu per la depenalizzazione dell'omosessualita' nel mondo. Lo ha affermato, in una intervista all'agenzia francofona I.Media, mons. Celestino Migliore, rappresentante della Santa Sede presso le Nazioni Unite a New York.
''Tutto cio' che va in favore del rispetto e della tutela delle persone fa parte del nostro patrimonio umano e spirituale', ha precisato mons.
Migliore. ''Il Catechismo della Chiesa cattolica - ha ricordato - dice, e non da oggi, che nei confronti delle persone omosessuali si deve evitare ogni marchio di ingiusta discriminazione''.
''Ma qui - ha avvertito - la questione e' un'altra. Con una dichiarazione di valore politico, sottoscritta da un gruppo di paesi, si chiede agli Stati ed ai meccanismi internazionali di attuazione e controllo dei diritti umani di aggiungere nuove categorie protette dalla discriminazione, senza tener conto che, se adottate, esse creeranno nuove e implacabili discriminazioni''.
''Per esempio - ha osservato mons. Migliore - gli Stati che non riconoscono l'unione tra persone dello stesso sesso come 'matrimonio' verranno messi alla gogna e fatti oggetto di pressioni''. (ANSA).
PIN 01-DIC-08 14:54 NNNN

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

4 Comments

  1. Gli scemi non sanno quel che fanno.
    Loro lo sanno sin troppo bene.
    Si chiamano pezzi di merda, criminali, intellettualmente disonesti.
    Non scemi.

  2. concordo.

    ma difendersi dicendo che si fa quel che si fa perchè se no "gli Stati che non riconoscono l'unione tra persone dello stesso sesso come 'matrimonio' verranno messi alla gogna e fatti oggetto di pressioni''…

    …è come dire che non si firma una petizione contro, che so, sparare due colpi di pistola in fronte ai sospetti criminali per vedere se sono colpevoli oppure no perchè se no gli Stati che non sono d'accordo con questo principio verranno discriminati e messi alla gogna. Cazzo, è GIUSTO che vengano messi alla gogna!

  3. Sì tendo ad essere anch'io per la tesi della disonestà. E pensando ai milioni di africani malati, una disonestà che uccide.

    UPDATE: il commento a vanvera è perché stavo pensando ai preservativi e all'Aids, credevo di commentare un altro post…ma va bene lo stesso.

Comments are closed.