I miei bookmark del 28/1

  • Il ragù o "'o rraù" a Napoli la domenica è, per non dire era, un istituzione, già era, perchè oggi anche se ne è rimasta la tradizione non in tutte le case viene preparato ogni domenica!
    Non tutti lo fanno allo stesso modo, ma al di la di quale carne usare il modo di prepararlo è uguale per tutti o quasi, cioè si deve far tirare bene la carne con la cipolla e poi una volta aggiunto il pomodoro far pippiare a lungo, un buon ragù deve cuocere in tutto almeno sei ore!
    Anticamente veniva chiamato anche "'o rraù d' 'o guardaporte" cioè del portiere, perchè di solito i portieri mettevono una pentola sulla fornacella nel cortile del palazzo e controllavano la cottura mentre controllavano il palazzo, si iniziava il sabato sera facendo tirare lentamente la carne e si faceva cuocere sempre a fuoco lentissimo anche tutta la notte!