Johanna Sigurdardottir: donna, lesbica, primo ministro

Johanna Sigurdardottir

Ci mancava solo fosse nera, poi potevamo ubriacarci tutti per un paio di mesi. Ma ci accontentiamo. Io ho sempre pensato che quello fosse un paradiso, un posto pieno di magia, davvero. Ma adesso che l’Islanda ha eletto come capo del governo di transizione una donna dichiaratamente lesbica, che convive con una giornalista, madre di due figli da una precedente relazione, ecco adesso penso che se è tutto vero, allora deve essere vero anche che esistono gnomi, elfi, troll e tutte le loro fatine. Anzi, forse Johanna è una fatina.

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

2 Comments

  1. A dire la verità come fatina è un po' bruttina… ;-)
    Per gli elfi basta ascoltare Starálfur, dei Sigur Rós obviously

Comments are closed.