Un viaggio americano / 2

Cloud gate @ Millennium Park, Chicago

  • il tipo del meteo della Cnn non ha colpito solo la mia immaginazione, a quanto pare questo Rob Marciano è abbastanza popolare da queste parti
  • ho capito perché a Venezia, che è un sogno, preferirei Chicago: perché ci sono città che sono state grandi nel passato e ci sono città che vogliono essere grandi nel futuro; perché c’è l’arte che si può solo ammirare e c’è l’arte che si può anche vivere; Roma, Venezia, Firenze, non parliamo di Milano: che cosa stanno facendo per essere grandi domani e per essere posti dove le persone possono vivere bene?
  • SLC / 1 – Salt Lake City si è presentata così: 40 gradi, vento fortissimo caldo, cielo completamente bianco, quasi nessuno per strada
  • SLC / 2 – il tipo gentile all’albergo ci ha consigliato per la serata un concerto non-so-dove, perché ci sarà tanta gente e “un sacco di ragazze”
  • SLC / 3 – ci siamo ripresi visitando il centro commerciale locale: ammetto che ho perso il conto delle graphic tshirt che abbiamo comprato: prepariamoci a un’invasione di questo stile anche in Europa; ok, prepariamoci forse è un po’ troppo, però per dire: arriva la grafica
  • SLC / 4 – hai capito i mormoni? nel senso: ragazzi molto carini in città, ma molto molto
  • Radio Shack diventa The Shack
  • adesso andiamo a trovare l’Orso Yoghi (Yogi Bear), e Bubu naturalmente
Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

1 Comment

Comments are closed.