Crema di mascarpone e cioccolato

Per tutti noi che siamo sempre a dieta e andiamo tutti i giorni a correre e non ci facciamo mancare nemmeno un addominale in palestra, ecco una ricetta per vanificare in poche ore mesi e mesi di allenamenti, fatiche e attività fisiche di ogni genere: la crema di mascarpone e cioccolato. Ovviamente deve essere abbinata a un classico dolce natalizio ipocalorico: il pandoro.

[update: ma si dirà crema DI mascarpone o crema AL mascarpone?]

Ingredienti (per preparare una crema destinata a 8 / 10 persone):

  • 400 grammi di mascarpone
  • 200 grammo di zucchero
  • 6 uova
  • 200 grammi di cioccolato fondente nero extra black

Svolgimento:

tritare il cioccolato fondente, meglio con un food processor (yeah) altrimenti con un coltello:
Cioccolato fondente

usare 6 tuorli di uova fresche (fuori dal frigorifero da almeno un’ora) e al massimo 4 albumi:
Sei uova

da 200 a 300 grammi di zucchero a seconda di quanto vi piace dolce:
Zucchero

il cioccolato pronto si deve presentare più o meno così, una parte polverizzato e una parte ancora a pezzettini un po’ più grandi:
Il cioccolato pronto

mescolate bene tuorli e zucchero (nel food processor o con lo sbattitore) fino a ottenere la classica crema molto cremosa, a quel punto potete aggiungere il mascarpone, andando avanti a lavorare il tutto ancora per un po’:
Il mascarpone

la crema zucchero-tuorli-mascarpone è quasi pronta, trasferitela in un contenitore per la lavorazione finale:
Quasi pronta

montate a neve fermissima i 4 albumi:
Albumi, neve e viaggi

aggiungete alla crema gli albumi montati a neve, sempre mescolando dal basso verso l’alto:
Penultimo passaggio

aggiungete il cioccolato e mescolate ancora un po’:
E infine il cioccolato

se la dovete portare a una cena, mettetela in una o due vaschette di alluminio, spolverizzate la crema di mascarpone con un po’ di cioccolato che avrete tenuto da parte e lasciate in frigorifero per almeno un’oretta:
Crema in vaschetta

Slurp.

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

5 Comments

  1. Vedo che la mi si esprime in modo generico, il che va bene perlamordiddio, però se desse al posto di "cioccolato fondente nero extra black" un'indicazione più precisa tipo un 60%, 71%, o che ne so un 213,78% forse potrebbe indirizzare meglio il pubblico dei lettori ;-D
    Questa è le versione astemia, c'è chi ci aggiunge un bicchierino (sottolineo l'ino) di rum o, preferibilmente di cognac/brandy per quel gusto in più che non guasta mai :)

  2. Ma io che ho fatto da poco l'intervento per diagrire cosa dovrei dire (fa pure rima hehe)?
    Voi volete uccidermi…..;-((
    bay

Comments are closed.