L’orrenda chiesa che ci meritiamo

Mentre Joseph Ratzinger ci fa sapere di essere molto preoccupato per la legge sulle unioni civili, allontanandola così di fatto ancora di più, il vicariato di Roma non concede l’autorizzazione per il funerale religioso di Piergiorgio Welby:

«In merito alla richiesta di esequie ecclesiastiche per il defunto Dott. Piergiorgio Welby, il Vicariato di Roma precisa di non aver potuto concedere tali esequie perché, a differenza dai casi di suicidio nei quali si presume la mancanza delle condizioni di piena avvertenza e deliberato consenso, era nota, in quanto ripetutamente e pubblicamente affermata, la volontà del Dott. Welby di porre fine alla propria vita, ciò che contrasta con la dottrina cattolica (vedi il Catechismo della Chiesa Cattolica, nn. 2276-2283; 2324-2325). Non vengono meno però la preghiera della Chiesa per l’eterna salvezza del defunto e la partecipazione al dolore dei congiunti».

Vergogna.

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

4 Comments

  1. Anche io penso di metter su un post sull’argomento, ma la cosa incredibile è che pur essendo fatalista, riescono sempre a stupirmi………..
    che schifo!

  2. humm… La chiesa fa il suo lavoro. Segue le regole. Io non vorrei una Chiesa Cattolica che non fa la Chiesa Cattolica.

    A ognuno il suo. Un po’ di ruoli, per favore! E’ un gioco di ruolo.

    Ciao:)

Comments are closed.