Campagna contro l’uso degli Aperifresco

AperifrescoI odio questi formaggini. Sappiatelo. Li trovo insopportabilmente cheap. Non sono cattivi, sono cheap. È cheap la confezione, quella plastica verde, sono cheap le forchettine a due punte incluse, che ricordano il kit pranzo delle Fs di una volta. Ma soprattutto è cheap l’idea: vorrei prendere un bel caprino, sminuzzare erbette o peperoncino o spezie e presentarti uno stuzzichino semplice e gustoso, davvero vorrei farlo, MA siccome non ho tempo, è già molto se riesco a cuocere una pasta, che in ufficio oggi mi hanno fatto impazzire, vorrei dunque accoglierti con un aperitivo fresco, ma già questa cena è stato un errore di programmazione. Vorrei davvero, ma non ce la posso fare e allora prendo al volo dal banco dei formaggi del supermercato questa cosa che risolve tutti i miei problemi. Non fatelo più per favore, fate crescere il vostro buon gusto, abbandonate per sempre gli Aperifresco.

PS: ovviamente sì, li ho mangiati come aperitivo nelle case di tutti i miei migliori amici, e ho anche avuta la sventura di trovarli, a mia insaputa, nel frigorifero di casa

Marco Mazzei
Biciclette, Milano, viaggi e stelle.

9 Comments

  1. Sono molto toccata dalla tua invettiva dantesca, perché confesso: ho peccato di aperifresco. E proprio per le ragioni che tu enunci. Per espiare, mi sono bacchettata le nocche con un cucchiaio di legno davanti a una foto di Vissani. Me misera. Quando vieni a cena? Non vedo l’ora di servirteli, magari presentati in una bella composizione ordinata per colore…

  2. Mai mangiati. Mai qualcuno potrà trovarli a casa mia. E’ una certezza :-)
    A tua insaputa nel frigo di casa?! mhm… ma poi avrete fatto pace ;-)

  3. Ti capisco. La mia ragazza poi va matta per gli Apericube, versione “dadaista” del formaggino… pessimi, ma almeno son più simpatici (forse) ;)

  4. io li trovo ottimi, beato te che hai il tempo di prendere il caprino e servirlo in modo chic.
    Quando una cosa è buona, può essere anche comoda!
    Dovresti imparare a servirli con classe…

  5. Effettivamente se li servi così… Ma basta un po’ di fantasia… Li metti su un bel piatto da portata e via! Forse non ti è capitato di avere ospiti dell’ultimo secondo… e poi sono buoni!

  6. Perche’ ti accanisci tanto contro gli Aperifresco? al punto di parlare di campagna contro l’uso…. esageratooooo.
    Le forchettine che ti fanno Fs sono utili se sei fuori casa(mai fatto un picnic?) e poi che ansia se invitando un’ amica non puoi tagliare un salame offrire i formaggini e stappare una bottiglia di vino se non in piatti di ceramica di Limoges e bicchieri di cristallo… mi dispiace, non sono d’accordo

  7. Clara, Miriam e Marcella: benvenute! Perché non mi mandate una foto di un vostro piatto Aperifresco, così capisco come potrebbero essere serviti in modo alternativo? Quanto al picnic, se proprio devo farlo allora meglio le mani (non si parla di finger food?).

  8. ne ho appena mangiati tre e mi sno fiondata a cercare chi li producesse (per denunciarli) e ho trovato questo blog… sono assolutamente d'accordo con marco, non mangiateli nè comprateli! la confezione è orrenda e i formaggini non hanno senso con quelle spezie sminuzzate sopra…mi sembrava di aver mangiato una pasticca de calfort.. (la lavatrice dura di più con calfort!)

Comments are closed.