Home » Al cuor non si comanda

Al cuor non si comanda

Una triste storia dal Paese delle libertà e delle opportunità: a un giornalista di una testata gay viene impedito di intervistare i fratelli Hamm, freschi vincitori dell’oro nella ginnastica (How this gay reporter was kept from the Hamm brothers). Eppure i fratellini e il loro staff si dovranno rassegnare: anche occhi maschili li guardano

1 commento su “Al cuor non si comanda”

  1. che poi quello che si mette sempre alla sinistra delle foto l’e’ di un lella…
    bah! come dire, poraaaaacce.
    (c’hanno pure l’espressione dei volti un po stitiche!)

I commenti sono chiusi.